L'azienda Agriblea tra la Contea di Modica e il Val di Noto

ISPICA

Ispica, l’antica Hispicaefundus, è posta su una collina di fronte al mare Mediterraneo. Da sempre crocevia di popoli, culture e tradizioni diverse, iI cui territorio, facente parte sia dell’antica Contea di Modica sia del Val di Noto, è stato riconosciuto patrimonio culturale dall’UNESCO e comprende importanti testimonianze archeologiche, barocche e liberty.

La sua economia è basata principalmente sull’agricoltura; i prodotti più importanti del suo territorio sono: i pomodori biologici essiccati al sole di Agriblea, la carota IGPdi Ispica, i pomodori IGP Pachino, le zucchine, i peperoni, le patate e i finocchi.

Luoghi ambientali unici sono:
– le naturali dune della lunga spiaggia di sabbia fine di Santa Maria del Focallo.
– Il selvaggio canyon di Cava Ispica, meta di tanti viaggiatori inglesi ed europei a partire dal 1800, esplorato da personalità raffinate come Richard Colt Hoare, George Russell, William Henry Smith, Richard Duppa, il marchese d´ Ormonde, Edward Lear, John Proby, George Dennis, attenti visitatori dello spettacolare “Canyon“.

dune spiaggia santa maria del focallo
cava-ispica
pantani-longarini-e-bruno
palazzo-bruno-di-belmonte
santa-maria-maggiore-ispica
affreschi-olivio-sozzi-ispica

– I pantani Longarini e Bruno che costituiscono delle importanti riserve per diversi tipologie di uccelli migratori.

– In città, svetta imponente Palazzo Bruno di Belmonte, opera in stile liberty dell’architetto Ernesto Basile; oggi, adibito a sede municipale.
Inoltre, si possono ammirare all’interno della Basilica di Santa Maria Maggiore, gli affreschi del pittore Olivio Sozzi e al suo esterno il  loggiato opera di Vincenzo Sinatra; presso la Chiesa della SS. Annunziata gli stucchi del palermitano  Giuseppe Gianforma.



Ai sensi della legge n. 675/96, desideriamo informarla che il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, legalità e trasparenza, tutelando la tua riservatezza ed i tuoi diritti. I dati saranno trattati nel rispetto della privacy (legge n. 675/96 )